La Comital sospende il trasferimento dei materiali in attesa dell’incontro del 4 settembre

Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e l’assessora regionale al Lavoro, Gianna Pentenero, hanno interpellato nella giornata di oggi, mercoledì 23 agosto, l’amministratore delegato della COMITAL–LAMALU, per invitarlo a sospendere il trasferimento del materiale, in attesa dell’incontro tecnico tra le parti già fissato il 4 e 5 settembre prossimi dalla Regione, per valutare ogni possibile soluzione alternativa ai licenziamenti.

I lavoratori dell’ azienda che produce laminato di alluminio per l’industria farmaceutica e alimentare, sono in presidio davanti ai cancelli dal 31 luglio scorso dopo la decisione dell’azienda di avviare i licenziamenti collettivi per cessata attività e questa mattina ci sono stati degli scontri.

L’assessora Pentenero, rivolgendosi all’Amministratore e al Direttore dell’azienda ha dichiarato : “Cercare di mantenere un buon livello della comunicazione e delle relazioni sindacali e istituzionali appare quanto mai necessario per stemperare la tensione e comunque per poter proseguire il dialogo tra le parti”.

Aggiornamento ore 18.20

L’assessora regionale al Lavoro Gianna Pentenero e il sindaco Emanuele De Zuanne sono intervenuti per portare solidarietà ai lavoratori e trovare una soluzione. «Abbiamo ottenuto dall’azienda – sottolinea il primo cittadino di Volpiano – di sospendere l’invio dei mezzi pesanti per attività di carico e scarico nell’area dello stabilimento, oggetto della contrapposizione di questa mattina, fino al 4 settembre, data del prossimo tavolo di confronto, così come richiesto dalle organizzazioni sindacali. Ringrazio le forze dell’ordine per aver contribuito a stemperare i toni in un momento di comprensibile tensione da parte di chi sta perdendo il posto di lavoro».