Si perde e finisce in una zona impervia: portata in salvo dal Soccorso alpino

Il Soccorso alpino ha portato in salvo verso le 2 della notte appena trascorsa una donna di 50 anni bloccata a 1500 metri di quota, sul monte Saben, dal pomeriggio di ieri. Era stata lei stessa a lanciare l’allarme dopo essersi resa conto di avere smarrito il sentiero mentre scendeva dall’area montuosa che incombe sull’abitato di Valdieri, in valle Gesso.

I soccorritori hanno potuto raggiungere l’escursionista soltanto nella notte, perché era in una zona molto esposta e complicata: era comunque in buone condizioni, pur se infreddolita e molto preoccupata.