Smog in aumento a Torino ma lunedì 20 novembre niente blocco del traffico causa sciopero trasporto pubblico

Il report giornaliero di Arpa Piemonte sul Pm10 evidenzia un aumento delle polveri sottili che a Torino hanno iniziato ad essere nuovamente sopra i 50 microgrammi al metrocubo. Dopo il superamento per quattro giorni dovrebbe scattare il blocco dei diesel euro 3 e 4. Tuttavia il blocco emergenziale lunedì prossimo non ci sarà anche se nel fine settimana i valori saranno sopra il limite. Si legge infatti sul sito del Comune che “qualora, per i giorni di sabato e domenica, fossero confermati i valori previsionali di sforamento di 50 mc/m3 (relativamente alla concentrazione di PM10) il provvedimento sui blocchi alla circolazione, per la sola giornata di lunedì 20 novembre, sarà sospeso in vista dello sciopero dei mezzi Gtt. In tale giornata saranno comunque attive le limitazioni permanenti di blocco dei veicoli privati Diesel Euro 0,1,2 e Benzina, gpl e metano Euro 0”. Seguiranno aggiornamenti



In questo articolo: