Seguici su

Cronaca

25 novembre Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne: gli appuntamenti nel Torinese

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Il 25 novembre è stata scelta nel 1999 dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite come data di ricorrenza della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Nell’ambito delle iniziative per mantenere alta l’attenzione su un tema più che mai scottante, la Città metropolitana organizza, mercoledì 22 novembre dalle 9.30 alle 12 presso l’Auditorium di corso Inghilterra, 7, un incontro su “Donne, stereotipi di genere nel mondo del lavoro e ruoli pubblici: quale legame con la violenza?”

Di seguito il programma:

10.00 Introduzione Silvia Cossu Consigliera Delegata Città metropolitana di Torino.

10.15 “Stereotipi e violenza di genere. un legame neppure troppo nascosto”, Chiara Saraceno sociologa Università di Torino.

10.45 La discriminazione “trasparente”: preg iudizi e stereotipi intorno al lavoro delle donne. Giulia Maria Cavaletto,Università di Torino – Dipartimento di culture, politica e società e consigliera di parità Regione Piemonte.

11.10 Violenza di genere nei luoghi di lavoro: analisi di alcuni casi. Gabriella Boeri Consigliera di parità Città metropolitana di Torino.

11.20 Dati e stereotipi a confronto. La rilevazione del coordinamento contro la violenza alle donne, a cura dell’Osservatorio sociale del Coordinamento contro la violenza sulle donne.

11.30 Discussione, modera Elena Di Bella dirigente Servizio politiche sociali e di parità Città metropolitana di Torino.

Anche quest’anno ci sono diversi eventi che i Comuni organizzano per tenere alta l’attenzione sul tema.

Le iniziative sul territorio metropolitano

– Cuorgnè, ex chiesa SS Trinità, via Milite Ignoto, sabato 18 novembre, ore 15, “X un finale diverso”, un incontro per tenere acceso un faro sul percorso difficile delle donne vittime di violenza; premiazione delle scuole che hanno aderito al concorso creativo su questa delicata tematica.

– Torino, sede Inps, via XX Settembre n. 34, giovedì 23 novembre, ore 15, incontro formativo su “Il congedo lavorativo per le donne vittime di violenza: un diritto ancora poco conosciuto?”.

– I comuni di Alpignano, Collegno, Grugliasco e Rivoli uniti contro la violenza sulle donne: ad Alpignano, sabato 25 novembre alle 15.30, partendo da piazza Unità d’Italia una camminata per le vie del centro contro la violenza sulle donne organizzata dal gruppo spontaneo “Camminare insieme ad Alpignano”, alle ore 21 presso l’auditorium della Scuola Tallone testimonianze e interventi da esperti. In programma anche una performance teatrale “L’assemblea delle donne” della Premiata Compagnia del Cavolo di Rivoli e l’esposizione di alcune opere sul tema della donna a cura del Gruppo Pittorico Gian Luca Pinzi e della giovane artista Federica Mottolese;
a Collegno, presso il centro commerciale Paradiso, piazza Bruno Trentin n. 1, il 24 novembre dalle ore 10, corner informativo, mostra fotografica con premiazione delle foto del concorso “CambiaMenti”, una conferenza tematica e la proiezione di un film;
a Grugliasco, piazza 66 Martiri, il 25 novembre dalle ore 17, sarà illuminata di rosso, flash mob e letture spontanee di donne da testi del “Valigiotto” in collaborazione con la Biblioteca Civica; alle ore 21, presso l’auditorium Borgata Paradiso di viale Radich 4, spettacolo L’ARTEmisia violata dell’Associazione cultuale e teatrale Retro Scena di Venaria Reale a cura del Comitato ” Se non ora Quando”;
a Rivoli, il 24 novembre dalle ore 11, intitolazione del giardino comunale in via Mongioie in ricordo di tutte le Donne Vittime di Violenza, alle ore 17, illuminazione di rosso dell’Obelisco adiacente piazza Martiri della Libertà, simbolo delle vittime di violenza; alle ore 21, presso l’Istituto musicale “Vite violente”, regia di Teresa Fessia letture tratte dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini, poesie di Ada Merini, musiche e canti che parlano di dolore e di femminicidio; il 25 novembre, dalle ore 15, il comitato di quartiere fratelli Cervi, in piazza f.lli Cervi, organizza manifestazione contro la violenza sulle donne; alle 17 presso piazza Martiri, flash mob e letture spontanee di donne a cura di Laura Riviera, Gina D’Apa e Ascanio Fiori; il 27 novembre nella fiera di Santa Caterina presenza con gazebo delle assessore alle pari opportunità e delle consigliere comunali.
– A San Mauro Torinese, il 24 novembre dalle ore 21, presso la sala Ilaria Alpi, via Martiri della Libertà n. 150, presentazione del libro “Stupro etnico e rimozione di genere” di Simona Meriano.

– A Torre Pellice, 25 novembre alle 20.45 al teatro del Forte, Voce di donna, arie tratte dal repertorio lirico da camera e operistico, soprano Antonella Bertaggia, in gresso a offerta libera.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv