Bimbo di Dronero di 15 mesi muore in ospedale, aperto fascicolo dalla Procura

Bisognerà aspettare l’autopsia per determinare la causa del decesso. Per ora, però, dopo la denuncia contro ignoti dei genitori, la procura di Lecco ha aperto un’inchiesta sulla morte del bambino di Dronero di 15 mesi morto domenica all’ospedale “Manzoni” di Lecco.

La malattia

Il bambino era in cura da tempo alla clinica “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini, in provincia di Lecco, per un’encefalopatia. Era nato sano. Ma, dal sesto mese, dopo i primi vaccini, sarebbero iniziati i primi problemi.

Prima un’encefalite inizialmente risolta. Poi, dopo che il programma vaccinale è continuato, una seconda encefalopatia con lesione cerebrale che avrebbe portato Simone alla morte. Adesso, i genitori chiedono di far luce sulla morte del figlio e se, ipotesi che sarà svelata solo dopo l’autopsia, il programma vaccinale abbia contribuito alla morte del figlio.

Per contro, il direttore del servizio Igiene e Sanità pubblica dell’Asl Cn1, Domenico Montù, spiega: “Siamo addolorati per i famigliari. Comprendo le loro perplessità. Non abbiamo segnalazioni o evidenze scientifiche di un rapporto tra vaccini e patologie neurologiche. Aspettiamo i risultati degli accertamenti”.