Assicurazione temporanea: il nuovo prodotto assicurativo

Avere una polizza assicurativa è sempre una buona idea, in tantissimi frangenti. Può capitare però di decidere di non stipulare una polizza che vada a coprire danni o incidenti quando si svolgono alcune particolari attività, che hanno natura sporadica o episodica. Oggi, grazie alla liberalizzazione di questo tipo di contratti, è possibile trovare l’assicurazione temporanea ideale per ogni situazione. Economica, pratica, si tratta di una polizza assicurativa che dura poco tempo, quello che decidiamo noi.

Cos’è

Un’assicurazione temporanea altro non è che una polizza assicurativa che ha una durata ben precisa, anche giornaliera. In pratica, invece di stipulare un contratto che ha durata annuale, attiviamo una copertura assicurativa che dura solo per il periodo che ci è strettamente necessario. Si pensi ad esempio a chi fa sport, o a chi parte per le vacanze. In genere si tende a non pensarci ma queste due attività possono essere funestate da una serie di problemi e incidenti. Non è necessario che capiti “qualcosa di grosso” per rovinarci una vacanza all’estero o una gita in biciletta. Basta semplicemente smarrire il bagaglio, arrivare tardi all’aeroporto o anche rompere la biciletta perché la nostra giornata sia completamente rovinata. Certo, volendo si possono stipulare delle polizze di assicurazione per i viaggi, o quelle che coprono l’attività sportiva. Si tratta però di polizze costose, anche perché hanno in genere durata annuale. L’assicurazione temporanea invece dura solo il tempo che decidiamo noi.

Come funziona

Chi intende stipulare un’assicurazione temporanea deve semplicemente trovare una compagnia assicurativa che proponga questo tipo di opzione. In genere consentono ai propri clienti di attivare un profilo online, o anche tramite app, con il quale si può attivare la copertura assicurativa per dei periodi prestabiliti. A seconda del tipo di polizza il tempo di durata varia, si parte in genere da un singolo giorno, ma volendo si può aumentare dal periodo anche a 3 o 5 giorni, o a un’intera settimana. Basta accedere al proprio account online, selezionare il tipo di copertura e attivarla, pagando solo lo stretto necessario. La copertura assicurativa per la pratica sportiva per un intero weekend per l’intera famiglia costa molto meno di un singolo pass per gli impianti di risalita; ma volendo si possono scegliere diverse soluzioni.

Cosa assicurare

La situazione più comune di attivazione di una polizza assicurativa di durata temporanea è la pratica sportiva o il viaggio. Visto però che stiamo parlando di polizze dal costo decisamente basso, che permettono di coprire dai danni accidentali uno strumento musicale, o un dispositivo elettronico: potremo attivare la polizza per tutto il tempo che vogliamo, anche solo per quei 3-4 giorni in cui ci troviamo in viaggio insieme con il nostro dispositivo preferito. Ovviamente si parla di polizza temporanea solo quando tale contratto ha una durata massima non elevatissima, che si può decidere di ripetere nel tempo. Se lo si desidera, se si hanno necessità diverse, si può tornare alla polizza tradizionale, quella di durata annuale, come di sicuro facciamo per l’automobile o per la casa.