Asili. Comune di Torino: nuove norme per l’accesso ai nido e alle materne

Cambiano alcune norme per l’accesso ai nidi e alle scuole d’infanzia. Nella scelta delle famiglie per l’iscrizione agli asili nido e alle materne, le graduatorie saranno uniche cittadine e non più per Circoscrizione consentendo uno scorrimento più veloce delle pratiche e quindi degli inserimenti oltre che l’agevolazione del lavoro degli economati.

Altro aspetto. Nella presentazione della domanda i punteggi, oggi, non tengono conto delle recenti norme sulle unioni civili, convivenze di fatto e affidamento condiviso. I criteri saranno modificati, in attuazione delle norme vigenti sulle unioni, convivenze di fatto e sull’affidamento condiviso dei figli.

Le nuove norme al Regolamento (approvata la delibera dal Consiglio comunale con 21 voti favorevoli e 3 astenuti) porteranno a evitare duplicazioni di domande per uno stesso bambino in Circoscrizioni diverse semplificando così le procedure d’iscrizione e arrivare a uniformare il sistema di accesso dei nidi a quello delle scuole d’infanzia.

Il Comitato di gestione sarà sostituito dalla commissione Nido famiglia così come la composizione e il ruolo della Commissione mensa (come già avviene nella scuola materna).

Con gli asili nido le nuove regole partiranno il prossimo anno 2019/2020, l’anno successivo con la scuola materna.



In questo articolo: