Lo invita per un aperitivo, lo narcotizza e gli ruba 2800 euro

Una donna di 30 anni di Grugliasco è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di rapina aggravata e indebito utilizzo di carte bancomat. Lo scorso febbraio la donna aveva invitato nel suo negozio un uomo di 35 anni per offrirgli un apertivio, che però aveva drogato  con una forte dose di ansiolitico.

A quel punto ha accompagnato l’uomo, stordito e non più in grado di intendere, al bancomat, costringendolo a prelevare una cifra ingente. Tra prelievo e acquisti vari, in poche ore è riuscita a sottrargli 2800 euro.

Quando la vittima si è ripresa ha sporto denuncia ed effettivamente i carabinieri hanno trovato il farmaco a casa della donna. Si ipotizza che possa aver raggirato altri uomini, anche perchè si è poi scoperto che nel 2017 era già stata arrestata per lo stesso reato.