Padre uccide a bastonate il figlio disabile

Omicidio a Saluzzo in via Maccallè

Omicidio in via Maccallè a Saluzzo. Muore ragazzo disabile di 42 anni, ucciso dal padre.DETTAGLI QUI--> https://bit.ly/2RPt9xu

Posted by Targatocn.it on Monday, December 10, 2018

Tragedia a Saluzzo: un uomo, L.C., 72enne, ha ucciso il figlio disabile picchiandolo ripetutamente con un  corpo contundente, probabilmente un bastone. E’ successo questo pomeriggio, lunedì 10 dicembre, intorno alle 16,30., in via Macallè. Sul posto  al momento si trovano gli agenti della polizia municipale che presidiano la zona, insieme al medico legale e il pubblico ministero.

Omicidio a Saluzzo in via Maccallè

Omicidio in via Maccallè a Saluzzo. Muore ragazzo disabile di 42 anni, ucciso dal padre.DETTAGLI QUI–> https://bit.ly/2RPt9xu

Posted by Targatocn.it on Monday, December 10, 2018

La vittima Luca Cadorin,  42enne, abitava insieme al padre e la madre in un appartamento vicino il municipio di Saluzzo ed era affetto da grave disabilità.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1715071858591364&set=a.103818629716703&type=3&theater

Una famiglia molto conosciuta in città, dove per anni aveva gestito un mobilificio. Soltanto tre anni fa la famiglia aveva vissuto un altra tragedia: il fratello della vittima era morto d’infarto, mentre si trovava a Venezia per il matrimonio di un amico.

A dare l’allarme e chiamare i carabinieri è stato il papà stesso, dopo avere ucciso il figlio.  Sull’accaduto indagano i carabinieri: ancora da chiarire le motivazioni del gesto. 



In questo articolo: