Un caso di tubercolosi al Politecnico di Torino

Un caso di tubercolosi al Politecnico di Torino. Lo rende noto l’Asl Città di Torino che al momento sta effettuando le verifiche necessarie. Lo studente colpito è adesso ricoverato all’ospedale Amedeo di Savoia. Da quanto si apprende non sarebbe in pericolo  di vita.

“Di concerto con la direzione del Politecnico e con la Struttura complessa di Pneumologia del dottor Piccioni – si legge in una nota dell’Asl –  è stata effettuata una puntuale identificazione dei contatti fra gli studenti iscritti allo stesso corso di laurea del caso di tubercolosi: sono emersi circa 250 contatti fra studenti e docenti. Durante una riunione presso il Politecnico, è stata definita la strategia di sorveglianza e di comunicazione”.

Nel frattempo , spiega in una nota il Politecnico di Torino: “E’ pervenuta da parte della Struttura Complessa di Igiene e Sanità Pubblica di Torino richiesta di collaborazione relativamente ad un caso di tubercolosi tra gli studenti iscritti al Politecnico. Si informa che gli uffici dell’Ateneo si sono immediatamente resi disponibili a collaborare con la suddetta struttura. Qualora dovessero pervenire indicazioni specifiche, verrà immediatamente adottato ogni provvedimento proposto e ne sarà data debita informazione”.



In questo articolo: