Spacciatori offrono 6 mila euro ai carabinieri per chiudere un occhio: arrestati per tentata corruzione

Due spacciatori sono stati arrestati a Torino per spaccio e per istigazione alla corruzione. I due, di 35 e 30 anni, sono stati fermati dopo il ritrovamento nella loro abitazione in via Biella di 8 chili di hashish e 155 datteri di analoga sostanza.

Per evitare l’arresto hanno offerto ai carabinieri droga e 6 mila  euro in contanti. A quel punto le acccuse nei loro confronti si sono aggravate.



In questo articolo: