Anastacia apre il GruVillage 105 Music Festival

Una grande apertura per il GruVillage 105 Music Festival con il ritorno di Anastacia, la“little lady with the big voice”, ormai un habituè per il Gruvillage, con il suo carico di classe e simpatia.

L’artista americana, originaria di Chicago, da tempo ha superato i suoi problemi di salute, che non le hanno comunque mai impedito di girare per il mondo con la sua energia ed il suo carisma, creando in questo modo un legame affettivo molto stretto con il suo pubblico.

Grinta, simpatia e tanta disponibilità, gioca con la sua band e molto con il pubblico, in un gustoso siparietto dove fa salire una sua fan per cantare “I Belong To You., il pezzo famoso in Italia con il titolo “Il Ritmo Della Passione”, cantato in duetto con Eros Ramazzotti.

Sensualità ed energia, i classici cambi d’abito, voce dirompente e graffiante, alterna con grande sicurezza, i suoi successi, “Left Outside Alone”, “Staring at the Sun” e “Sick and Tired”, cantata e ballata da tutto il pubblico, a cover di successo come “Sweet child o’ mine”.

C’è davvero molto in questo spettacolo, un bel mix di soul, pop e naturalmente rock, tanto da averle fatto coniare un termine per identificare la sua musica, ovvero “Sprock”, che le è valso il titolo di “Queen of Sprock”, con cui è nota in tutto il mondo. Non molla mai, tra cambi d’abito, ma è la sostanza che conta e con quella arriva fino in fondo e con quella che regge il palco. Il finale è da brividi perché arrivano i suoi brani più attesi, “Payd my dues”, con cui è impossibile stare fermi e poi “One day in your life” e la finale, immancabile, “I’m outta love”.

Il Gruvillage 2019 è solo all’inizio, nei prossimi giorni alcuni eventi davvero imperdibili, per il cartellone più lungo di sempre, su tutti Steve Aoki il 20 giugno, Ben Harper il 2 Luglio, i Wolfmother il 5 Luglio, il ritorno dei Dreamtheater il 6 Luglio e la new entry Macy Gray il 17 Luglio, oltre a molti artisti italiani. Report e la ricca fotogallery, sono di Paolo Pavan/QP.



In questo articolo: