Novipiù Casale – Reale Mutua Basket Torino finisce 68 a 75

Un primo quarto con pochi canestri e tanti errori con Pinkins e Diop a rispondere a Valentini e Roberts per il 9 pari del 5°, gli attacchi stentano a decollare, con le difese attente e capaci di inceppare i meccanismi delle due squadre, al 10° è 11-12 per la Reale Mutua Basket Torino. Nel secondo quarto è ancora l’ex Pinkins a colpire dall’arco, mentre continuano ad essere deficitarie le percentuali offensive. La difesa gialloblu è però ottima, garantendo il 22-28 del 17°. La Junior reagisce e sorpassa, i punti di capitan Alibegovic mandano le squadre negli spogliatoi con i gialloblu avanti sul 31-32.

Si sbloccano gli attacchi nella terza frazione, Marks si accende e Torino prova a scappare via, continuando a mantenere lo stesso alto standard difensivo del primo tempo. Alibegovic infiamma i sostenitori gialloblu con la schiacciata del più 13, Sims e Battistini riducono le distanze, fissando il 48-58 del 30°. La Reale Mutua parte fortissimo ad inizio ultimo quarto, Marks e Traini ispirano la fuga, Sims prova a rispondere ma al 34° è 51-67 per Torino. Casale non cede e con Cesana e Camara prova a riavvicinarsi, i canestri di Campani e Pinkins sigillano il match e consegnano il successo a Torino.



In questo articolo: