Anche a Torino dal 20 al 27 settembre gli eventi della Climate Action Week di Fridays For Future

A partire da venerdì 20 settembre anche a Torino gli studenti scenderanno in piazza per la Climate Action Week di Fridays For Future che dal 20 al 27 settembre vuole attirare l’attenzione sulla crisi climatica.
Ecco il programma degli eventi:

  • 20 settembre, ore 15.00 Piazza Castello: cerimonia di apertura con una grande festa con ospiti e personaggi famosi che spiegheranno l’importanza di lottare per il futuro.
  • 21 settembre alle ore 10.00, 16.00 e 18.00 davanti al Museo Egizio saranno sensibilizzati i visitatori del museo per portare consapevolezza sulla crisi climatica in corso.
  • 22 settembre 2019: trashchallenge, dalle 9.30 una giornata dedicata alla pulizia di Torino con 5 gruppi che andranno a raccogliere rifiuti in 5 zone diverse della città.
  • 23 settembre: presidio fast fashion, dalle 15.30 Piazza Castello un presidio dedicato alla moda sostenibile per denunciare le pratiche del fastfashion per dire basta alle devastazioni ambientali dai grandi brand.
  • 24 settembre: guerrilla gardening, dalle ore 9.00 Giardino Maiocco insieme agli attivisti di Badili Badola Torino, sarà organizzato un attacco di guerrilla gardening alla rotonda tra Corso Maroncelli e Corso Traiano.
  • 25 settembre: critical mass, dalle ore 9.00 in piazza Castello per dimostrare che esiste un altro tipo di mobilità.
  • 26 settembre: flashmob davanti a La Stampa, via Lugaro 15 dalle ore 15.30 per dimostrare che i media hanno il potere e la responsabilità di divulgare le notizie, ma la crisi climatica non sta ricevendo abbastanza copertura mediatica.