Torino, nasce con malattia rara e incurabile e viene abbandonato dai genitori

E’ nato quattro mesi fa il piccolo Giovannino, affetto di una malattia rara e incurabile – l’Ittiosi Arlecchino. A causa di questa malattia non solo il bimbo non è mai uscito dall’ospedale Sant’Anna di Torino ma è anche stato abbandonato dai suoi genitori.

L’Ittiosi Arlecchino è una disfunzione congenita della pelle che la rende delicatissima e che causa grosse squame quadrangolari che ricordano la famosa maschera. Il rischio di infezione è molto elevato e gli affetti della malattia soffrono di grave disidratazione con conseguenti difficoltà di respirazione e movimento. Le aspettative di vita, infatti, sono bassissime: in molti non arrivano all’età adolescenziale.

Il piccolo si trova nel reparto di terapia intensiva neonatale del Sant’Anna, dove il team di infermieri e medici si prende cura di lui, fin quando non avrà trovato una famiglia e una casa che lo accoglie.

(Immagine di repertorio, neonato)