Spaccio di droga a scuola, un arresto e due denunce in un istituto di Rivoli

La polizia del commissariato di Rivoli, nel corso dei controlli per il progetto “scuole sicure” con il cane antidroga ha individuato diversi studenti in possesso di sostanze stupefacenti. In particolare, uno studente di 20 anni, B.Y., che frequenta un istituto della cittadina è stato trovato con diverse dosi addosso e resa necessaria la perquisizione dell’abitazione, i poliziotti hanno colto due altri studenti, minorenni, nel tentativo di occultare la droga e gli strumenti per il confezionamento delle dosi.

Il 20enne è stato arrestato e i due minorenni sono stati denunciati con l’accusa di concorso nell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. In tutto sono stati sequestrati 100 grammi di hashish e marijuana, 500 euro in contanti, ottenuti con l’attività di spaccio.



In questo articolo: