Il trapianto di midollo del piccolo Gabriele ha avuto successo

Il piccolo si avvia verso la guarigione dopo un lunghissimo percorso alla ricerca di un donatore.

Gabriele ce l’ha fatta, ha vinto la sua battaglia. Dopo un mese dal trapianto, il piccolo è stato finalmente dimesso dall’ospedale per tornare a vivere con i suoi genitori. Nelle prossime settimane resterà sotto osservazione per escludere ogni dubbio circa il successo del trapianto.

Il bambino è affetto da una rarissima forma di Sifd, solo 20 casi nel mondo. La Sifd è un’anemia sieroblastica congenita con immunodeficienza dei linfociti B.



In questo articolo: