Torino, Condannato l’uomo che insultò una giovane di colore sull’autobus

E’ stato condannato a quattro mesi con la condizionale, l’uomo che nel novembre 2017 aveva insultato una giovane ragazza di colore sull’autobus della linea 63 a Torino. “E’ inutile che vai a scuola, tanto finisci in strada. Tornatene al tuo paese” – erano queste le parole che il 60enne ha rivolto alla ragazza, giovane promessa del basket. L’ex procuratore di Torino Armando Spataro le aveva regalato una copia del poster del celebre quadro di Norman Rockwell sulla fine dell’apartheid nella Louisiana del 1960.

L’uomo era stato individuato dai carabinieri, coordinati dal pm Eugenia Ghi, grazie alle telecamere di sorveglianza del bus.

LEGGI ANCHE: 

Ragazzina di 15 anni presa a calci e insultata su un bus a Torino per il colore della pelle



In questo articolo: