Aeroporto Caselle. Sagat: ‘Nessun taglio di British Airways su Torino, né tantomeno la perdita della destinazione Londra’

“Nessun taglio di British Airways su Torino, né tantomeno la perdita della destinazione Londra”. Riceviamo e pubblichiamo la precisazione di Sagat in merito al nostro articolo dal titolo ‘Dopo Bruxelles l’aeroporto di Caselle perde anche Londra, nuovi tagli ai voli’. Di seguito il testo:

La precisazione riguarda nello specifico sia il numero di voli riportato nell’articolo, sia il titolo, che fa presumere che da Torino non ci saranno più voli con destinazione Londra.

Sull’intera stagione Summer 2020 (che va dal 29 marzo al 24 ottobre) la British opererà su Torino lo stesso numero di voli della Summer 2019 (quindi il saldo è zero). All’interno del pezzo invece è riportato che “La compagnia torna quindi a 8 tratte dalle 10 del 2019”.

Il volo del venerdì, inoltre, è sostituito da quello del sabato (che l’anno scorso non c’era). La riduzione di un volo al lunedì da aprile a luglio è compensata dall’aumento di rotazioni in altri giorni della settimana a partire da maggio. Non c’è quindi nessun taglio di British Airways su Torino, né tantomeno la perdita della destinazione Londra.



In questo articolo: