Numero unico di emergenza 112, al via in Piemonte la sperimentazione della videochiamata

La videochiamata al numero unico di emergenza 112,  introdotto, dapprima in via sperimentale, nel giugno 2017, con 2 centrali uniche di risposta (Grugliasco e Saluzzo) e postazioni remotizzate ad Aosta, è realtà.  Stamane, giovedì 13 febbraio, il servizio è stato  presentato nella Centrale unica di risposta al 112 a Saluzzo, in provincia di Cuneo.

“Abbiamo una realtà di emergenza che fa scuola a livello nazionale. Un passo in avanti importante per il cittadino”, ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi.

“Prima avevamo solo le orecchie, ora abbiamo anche gli occhi sull’intervento, fin dal primo minuto. Siamo orgogliosi di questa implementazione, che ci permette di essere ancora più vicini al cittadino”, ha aggiunto Mario Raviolo, direttore Emergenza 118 regionale.

 



In questo articolo: