Studentessa giapponese insultata sul bus a Torino: ‘Cinese porti il Coronavirus, vai via’

“Cinese porti il Coronavirus, vai via”. Una studentessa di 30 anni, trasferitasi dal Giappone a Torino per studiare all’Università, è stata insultata su un autobus della linea 60 a Torino. È successo nella notte tra venerdì e sabato. Per l’accaduto quattro giovani, tra i 20 e i 24 anni, sono stati denunciati dalla polizia per interruzione di pubblico servizio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il gruppo ha iniziato a schernirla, per poi minacciarla e chiederle di scendere perché “rischia di contagiarci”. L’autista preoccupato per la situazione a bordo ha fermato il mezzo e ha atteso l’arrivo delle forze dell’ordine.



In questo articolo: