Coronavirus, al via al Politecnico di Torino le prime lauree via web

Discussione delle tesi in remoto per evitare sia la mobilità degli studenti sul territorio nazionale che la convivenza in aule affollate. Al via oggi, lunedì 2 marzo 2020, le prime lauree magistrali in collegamento web al Politecnico di Torino.

Decisa da rettore Guido Saracco per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, e mai usata finora,  la nuova modalità spiegano dal Politecnico,”permette agli studenti di concludere il loro percorso di studi nei tempi previsti”.

Ha dato il via la discussione di una tesi in Pianificazione territoriale. In questa settimana si laureeranno in videoconferenza 98 studenti di Architettura, 22 di Design e 20 di Pianificazione territoriale. Alcuni hanno preferito rinviare la discussione. 

“Siamo però consapevoli del valore di una cerimonia formale, condivisa con i propri cari”, segnalano i Coordinatori dei Collegi in una nota trasmessa agli studenti e alle studentesse, per cui “a valle della risoluzione dell’emergenza, le proclamazioni potranno essere fatte in presenza, con pubblico e con consegna dei diplomi al Castello del Valentino, cosi come si era soliti fare prima che la crisi sanitaria avesse inizio”.

“I laureandi hanno mostrato un grande senso di responsabilità a fronte di questa situazione complessa e in continua evoluzione – proseguono i Coordinatori – Abbiamo preso questa decisione per permettere loro di completare il proprio percorso, consentire l’iscrizione a corsi successivi, partecipare a concorsi o iniziare nuove esperienze lavorative”.



In questo articolo: