Coronavirus: 35 morti in casa di riposo a Vercelli, procura apre inchiesta

Un’inchiesta è stata aperta dalla procura di Vercelli per accertare eventuali responsabilità sul numero elevato di decessi che si è verificato nella casa di riposo di Vercelli. L’indagine al momento a carico di ignoti. I decessi nelle ultime tre settimane sono stati 35, anche se al momento non è possibile sapere con certezza quanti siano quelli connessi al Coronavirus. Dai risultati dei tamponi arrivati dall’Asl di Vercelli nelle ultime ore è risultato che la metà degli 84 pazienti sono positivi al Covid-19. Anche tra gli operatori ci sono alcuni positivi.



In questo articolo: