Uccisa una donna nel piazzale dell’Auchan di Cuneo: omicida si è costituito

Tragedia nel pomeriggio di oggi, venerdì 22 maggio: un uomo di 42 anni che ha dichiarato di essere di stanza a Pinerolo ma originario di Firenze, ha ucciso sparando con la pistola una donna romena di 44 anni residente a Saluzzo.

Dopo il terribile gesto l’uomo si è costituito alla polizia giunta sul posto insieme al magistrato Alberto Braghin e il medico legale.

Ad avvisare il 112 è stata una donna che ha sentito i colpi. All’arrivo della polizia gli agenti hanno trovato il corpo della 44 enne riverso sul sedile anteriore di una Fiat Panda e anche se è stato chiamato il soccorso sanitario, gli operatori dell’ambulanza non hanno potuto che constatarne la morte.

Dalle prime ricostruzioni, pare che l’uomo abbia sparato quattro colpi al petto della donna, due dei quali andati a segno e poi ha chiamato la polizia. Ferito a una mano, ora si trova in ospedale per un’intervento chirurgico. La pistola con cui ha commesso il delitto non è quella d’ordinanza, ma è stata acquistata a Firenze.



In questo articolo: