Tutto esaurito per il ferragosto in Valsusa : torinesi bloccati all’uscita dalla tangenziale e sul treno per i monti a Alpignano

Tutto esaurito per il ferragosto in Valsusa il Ferragosto. Centinaia di torinesi sono rimasti bloccati per due ore sulla tangenziale di Torino per uscire dalla città e

raggiungere Rivoli per poi salire in Valle Susa. In migliaia si sono trovati imbottigliati all’imbocco dell’autostrada A32 in coda per pagare il pedaggio per salire verso la montagna della Valsusa,

Non è andato meglio per chi ha scelto il treno per andare in montagna dato che verso le 10 di ferragosto Rfi ha fermato alla stazione di Alpignano il convoglio diretto a Bardonecchia, perché viaggiava con troppa gente a bordo ben oltre le regole del distanziamento sociale. Circa 300 passeggeri sono stati fatti scendere e sono stati dirottati sui bus sostitutivi ma hanno dovuto attendere in stazione gli autobus diretti a Bussoleno e Bardonecchia, allungando notevolmente la durata del viaggio con comprensibili disagi.



In questo articolo: