Operatori sanitari in “maschera” all’hot spot scolastico di Novara per i bambini che devono fare il tampone

Da ieri nell’ hot spot scolastico nella sede dell’Asl di NO in viale Roma 7 a Novara i bambini che dovranno sottoporsi al tampone covid-19, verranno accolti dal personale sanitario della struttura, travestiti con mascherine e tute dipinte a chiazze nere per richiamare i piccoli dalmata del cartone animato Disney  «La carica dei 101».

Questa iniziativa è stata decisa “per sdrammatizzare l’esecuzione dei “tamponi” e per dedicare una particolare attenzione all’accoglienza dei bimbi da parte degli operatori sanitari edopo la “prova” del tampone, è stato consegnato ad ogni bimbo un attestato di coraggio!!! ” sottolinea una nota dell’azienda ospedaliera novarese.



In questo articolo: