Seguici su

Piemonte

Covid-19, tra gli azzurri positivo El Shaarawy. Medico degli Azzurri: “Potrebbe anche essere falso positivo”

Avatar

Pubblicato

il

Aggiornamento: il secondo tampone è risultato negativo. Allarme rientrato.

Un caso di positività al Coronavirus anche tra gli azzurri della nazionale di Roberto Mancini: lo ha annunciato il medico della nazionale, Andrea Ferretti, alla vigilia della partita con l’Olanda. Si tratta di Stephan El Shaarawy, “il cui tampone e’ a bassa carica, e potrebbe anche essere un falso positivo’.

“Questa mattina abbiamo ricevuto i risultati dei tamponi di ieri sera all’arrivo a Bergamo. Un tampone è risultato positivo. Si tratta di un giocatore che ha autorizzato la diffusione del nome è Stephan El Shaarawy. Si tratta però di un tampone positivo a bassa carica batterica, potrebbe perciò darsi che si tratti di un tampone falso positivo”, ha detto il medico della nazionale, Ferretti.

“Tutti hanno eseguito i tamponi e il giocatore stesso ha fatto anche il sierologico, che è risultato negativo – continua -. Avevamo rinviato l’allenamento perché l’agenzia ci aveva detto che il risultato della squadra sarebbe arrivato prima, invece c’è stato un ritardo. Per questo, in attesa del risultato del tampone, l’allenamento sarà col distanziamento previsto dal protocollo Uefa”. Gli azzurri sono stati costantemente monitorati: “Durante questo ritiro forse abbiamo saltato solo un giorno di tamponi, in un’occasione ne abbiamo fatti addirittura due in un giorno. La media è di uno al giorno. In serata avremo i risultati. Da questo momento siamo sotto il protocollo Uefa. I positivi eventuali verrebbero rimandati a casa, gli altri potrebbero giocare”.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv