Lite tra vicini a Tortona: smettila di cantare! E lui lo prende a bastonate

Si è conclusa a bastonate un lite tra vicini in un condominio a Tortona. Secondo la ricostruzione un uomo di 62 anni era solito canatre a voce alta la sera tardi. Dopo una serie di richieste di cambiare orario delle perfomance, il vicino di pianerottolo si è presentato per l’ennesima volta, chiedendo ancora di smettere per lasciar dormire il figlio, che al mattino sarebbe andato a scuola. Il vicino caanterino a quel punto avrebbe preso un bastone e colpito violentamente l’altro uomo, mandandolo all’ospedale, da cui è stato dimesso con 5 giorni di prognosi. I carabinieri hanno denunciato l’aggessore per lesioni personali aggravate.