Il Tar conferma la chiusura dei centri commerciali in Piemonte nel weekend, troppo alto l’indice di contagio

Il Tar ha respinto il ricorso i ricorsi sollevati dai rappresentanti delle categorie con contro il decreto del presidente della giunta regionale del 26 ottobre sulla base di provvedimenti della Presidenza del Consiglio dei ministri e dal ministero della Salute.

Per il presidente della prima sezione Vincenzo Salamone, l’indice Rt pari a 2,15, inserisce la regione Piemonte tra quella a maggior rischi di diffusione del virus covid-19 e dunque giustifica le misure di contenimento in ambito locale rispetto a quelle adottate a livello nazionale.