Una serra per coltivare marijuana in casa a Bannio Anzino

Un uomo di 54 anni, residente a Bannio Anzino, in valle Anzasca, è stato arrestato dai carabinieri perchè aveva trasformato la sua casa in un laboratorio per coltivare canapa.

Nell’abitazione c’era una serra artigianale con piante di marijuana di varie dimensioni, e un laboratorio dotato di impianti di illuminazione e ventilazione. L’uomo è stato sorpreso mentre bagnava le piante.

Settanta i vasi di marijuana sequestrati, assieme agli strumenti per la preparazione e il confezionamento delle dosi, nonché vari attrezzi usati per la coltivazione. L’uomo, che si trova ora ai domiciliari, era già stato arrestato lo scorso mese di settembre perché coltivava marijuana in una baracca di sua proprietà.