Arrestati a Torino due uomini trovati in casa con 5kg di cocaina ed un arsenale di armi

La polizia di Torino ha arrestato due uomini, un 44enne ed un 52enne, perché al termine di una perquisizione effettuata in una villetta in provincia di Torino sono stati scoperti cinque chilogrammi di cocaina, due di maijuana ed un vero e proprio arsenale di armi.

La scoperta è stata fatta dopo una lunga osservazione dei due sospettati e la segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato un fitto smercio di droga.

I due sono stati trovati in possesso di venti involucri contenenti appunto 5 kg di cocaina e otto sacchetti con 2 kg complessivi di marijuana, oltre a varia sostanza da taglio, bilancini elettronici di precisione, due macchine per confezioni sottovuoto e una pressa idraulica per realizzare panetti compressi di sostanza stupefacente.

Oltre alla droga la polizia ha scoperto anche svariate armi, tutte funzionanti, e un numerosissimo munizionamento di vario calibro, un fucile semiautomatico Winchester Magnum calibro 300, una “doppietta” calibro 12, una doppietta con canne e calcio mozzati calibro 12, un “Moschetto” con baionetta, un’ottica di precisione, 3 cartucciere, oltre ad un manganello telescopico.

I due soggetti sono stati pertanto tratti in arresto e condotti nel carcere di Torino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



In questo articolo: