#comprasottocasa, l’iniziativa social della camera di commercio per comprare nei negozi di vicinato

Botteghe, negozi, bar vicini a casa: qui ti invitano ad acquistare la Camera di commercioAscom e Confesercenti di Torino. E te lo dicono sui social Twitter, Facebook, Instagram e Linkedin.

L’emergenza sanitaria ci ha portato a ritrovare i negozi che accanto a noi offrono qualità e accoglienza. Gli esercenti sono preparati e appassionati del loro lavoro: ci conoscono di persona, ci fanno sentire “coccolati” e ci sanno dare risposte immediate, consigliandoci verso l’acquisto migliore – assicura Dario Gallina, presidente della Camera di commercio di Torino – Il negozio di vicinato è anche su web con delivery ed e-commerce e sono molte le iniziative locali che offrono piattaforme ed elenchi digitali. Tuttavia manca una strategia social comune, che per Natale vorremmo dare: il negozio di prossimità, a Torino, è la nostra vera scelta. Aiuteremo così le persone che danno vita a queste attività e che nel lockdown stanno soffrendo moltissimo.”

Il filmato #comprasottocasa è stato donato dalla Camera di commercio di Genova a quella di Torino, nella convinzione che questo momento di particolare crisi economica possa essere affrontato concretamente anche attraverso una campagna social.

La maggior parte degli esercenti e degli artigiani non ha ancora sufficienti competenze digitali.

Per questo la Camera di commercio ricorda che attraverso il percorso del suo PID Punto Informazione Digitale può far crescere gratuitamente la loro maturità digitale. Lo sportello propone sia webinar, con indicazioni pratiche su come migliorare la propria presenza e le vendite on line, sia due strumenti di assessment digitale, SELFI4.0 e ZOOM4.0, con azioni di assistenza individuale che introducono le imprese a tecnologie abilitanti ed innovazioni organizzative per modificare e rendere più efficiente l’esercizio commerciale, grazie anche al supporto di un Digital promoter.

Inoltre la Camera di commercio di Torino presenterà entro la fine dell’anno una guida on line dedicata all’e-commerce, come seguito ai corsi sino ad oggi realizzati, che fornirà indicazioni pratiche su come attivare e sfruttare al meglio in pratica la vendita on line, in Italia e all’estero.

Infine ha in cantiere la realizzazione di una piattaforma per il commercio, per creare una vera e propria community. La piattaforma, nata per mettere in rete gli operatori, avrà una vocazione istituzionale ad elevato contenuto tecnologico e, grazie all’attivo supporto delle associazioni di categoria, proporrà diverse funzionalità come pagamenti, prenotazioni e consegne di prodotto, nonché attività formative.