Torino, arriva la polizia e lui getta dalla finestra al quinto piano 1600 euro in contanti

Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in un alloggio in via Poma a Torino, dove si presumeva fosse in atto una attività di detenzione di stupefacente. Mentre una giovane di 28 anni ha aperto agli agenti, il compagno si è invece chiuso nella camera da letto. Gli agenti sono però riusciti a bloccarlo mentre buttava dalla finestra, ubicata al quinto piano dello stabile, varie decine di banconote e dello stupefacente.

Gli agenti recupereranno, per quanto possibile, quanto gettato: si tratta della somma di 1665 € in contanti e di una decina di grammi di marijuana. Non si esclude che altro stupefacente sia andato disperso nel fogliame presente nel cortile sotto casa. Materiale utile al confezionamento della sostanza è stato trovato nell’alloggio. Il giovane, un ventitreenne con precedenti specifici, è stato indagato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.