Su 13 ospiti dieci sono positivi al coronavirus: chiusa dai Nas una Rsa dell’alessandrino

I carabinieri del Nucleo Anti-sofisticazioni e Sanità di Alessandria hanno chiuso una Rsa della provincia per gravi carenze strutturali e igienico-sanitarie. Su 13 ospiti, dieci sono risultati positivi al coronavirus e quindi trasferiti in altre strutture della provincia di Cuneo. I tre negativi sono stati presi in carico da un’altra residenza per anziani del territorio.

Le condizioni della casa di riposo, spiegano i carabinieri, richiedevano un intervento immediato di manutenzione e sanificazione radicale per ripristinare le condizioni di sicurezza. I Nas hanno perciò segnalato all’autorità amministrativa il legale rappresentante della struttura.



In questo articolo: