Covid, focolaio in residenza per anziani di Asti: 80 positivi su 110 ospiti

Sono 80 le persone, su 110 ospiti, risultate positive alla casa di riposo Monsignor Marello di Asti, la metà dei quali asintomatici. Secondo quanti si apprende nella struttura ha contratto il virus anche la metà dei dipendenti, tra cui la direttrice sanitaria, Donatella Ciaceri. Sei i decessi, di cui due in struttura. 

Per far fronte alla situazione, che sta destando preoccupazione tra i parenti degli ospiti, è stato assunto nuovo personale. Sul posto anche i Nas e le Usca che monitorano costantemente la situazione.



In questo articolo: