Muore in casa ad Asti, la moglie disabile non può chiamare i soccorsi e rimane accanto al cadavere per giorni

Un uomo, classe 1955, è stato trovato senza vita, deceduto per cause naturali, nella sua abitazione ad Asti. Accanto a lui c’era la moglie, gravemente disabile che, proprio a causa delle sue condizioni, non è stata in grado di chiamare i soccorsi. E’ probabile che il marito fosse deceduto già da alcuni giorni.

La donna era in stato di shock. A chiamare i soccorsi sono stati i vicini, che da alcuni giorni non vedevano la coppia, nonostante l’auto fosse parcheggiata sotto casa.