Aosta, donna morta in casa con una ferita alla gola: trovata dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono intervenuti in un appartamento di viale Partigiani ad Aosta, dove hanno rinvenuto il cadavere di una donna di 32 anni con una profonda ferita alla gola. I familiari non avevano notizie di lei da parecchie ore e così hanno deciso di chiedere aiuto per aprire l’appartamento al primo piano.

La squadra mobile e la polizia scientifica della Questura di Aosta non escludono che possa trattarsi di omicidio. Nel frattempo il corpo della vittima è all’esame del medico legale. Le indagini sono svolte dal sostituto procuratore Luca Ceccanti. Sul posto è intervenuto anche il procuratore capo di Aosta, Paolo Fortuna.



In questo articolo: