Insultati perché omosessuali, coppia torinese aggredita a Palermo

Prima gli insulti perché si tenevano per mano e poi l’aggressione. Succede a Palermo dove, sabato sera, una coppia omosessuale di Torino è stata aggredita da un gruppo di ragazzi.

I due, in vacanza in Sicilia, sono stati prima insultati e offesi perché si tenevano per mano in via dell’Università; poi all’altezza di via Maqueda, sono stati circondati a aggrediti.

Durante l’aggressione uno dei due è rimasto ferito: soccorso dagli uomini del 118 è stato trasportato al pronto soccorso.

Adesso sull’accaduto indaga la polizia che ha  acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza.



In questo articolo: