Ozegna, imbianchino cade da un’impalcatura dall’altezza di sei metri: gravissimo al Cto

Poco dopo mezzogiorno un imbianchino di 61 anni di Gassino Torinese è precipitato da un’impalcatura di una villa in ristrutturazione a Ozegna facendo un volo di sei metri. L’uomo che stava lavorando sulla facciata interna è caduto nel cortile sotto l’occhio dei colleghi, che hanno chiamato i soccorsi. Le condizioni dell’uomo sono subito apparse gravi ai sanitari del 118 arrivati sul posto. Il 61enne è stato trasportato in codice rosso con l’elicottero al Cto di Torino. I Carabinieri di Agliè e i tecnici dello Spresal stanno indagando sulla dinamica dell’incidente sul lavoro.