Hotel Torino. Camere già quasi esaurite per l’Eurovision Song Contest 2022

E’ già febbre da Eurovision Song Contest 2022. “Le camere di albergo tra il 10 e il 14 maggio del prossimo anno sono quasi esaurite”. Lo rileva il quotidiano Repubblica in un articolo sull’edizione Torino: “Basta andare su Booking per scoprire che il 93 per cento delle strutture è già prenotato. E quelle che rimangono hanno prezzi abbastanza alti, dai mille euro in su”.

Torino è stata preferita a quella di Milano, Bologna, Rimini e Pesaro. In occasione della presentazione la sindaca aveva ricordato che Torino è dotata di “spazi con capienze adatte, in pieno territorio cittadino e facilmente raggiungibili”, con una “offerta ricettiva in grado di accogliere le migliaia di persone che l’evento saprà attrarre”. Altro punto a favore del capoluogo piemontese è che si tratta di “un collaudato palcoscenico di appuntamenti internazionali”, tra cui le Atp Finals in programma a novembre per la prima di cinque edizioni. Eventi grazie ai quali Torino “è diventata di recente hub Ryanair – aveva concluso Appendino – garantendo ancora più collegamenti aerei con il resto del mondo”.