Si rifiuta di controllare il green pass: licenziato magazziniere in una ditta ad Asti

Ad Asti un uomo di 52 anni, magazziniere dell’azienda Itron che produce contatori, è stato licenziato dall’azienda perché si è rifiutato di di controllare il Green pass agli autotrasportatori in ingresso sostenendo di non essere un pubblico ufficiale.
Subito è stato organizzato un presidio davanti alla prefettura di Asti organizzato dai lavoratori della stess azienda e dal sindacato Fim Cisl, del quale il magazziniere è anche Rsu rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
Al presidio era presente anche il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, che ha portato al magazziniere licenziato la solidarietà dell’amministrazione.



In questo articolo: