Campagna vaccinale in Piemonte: non più prenotazione online per ricevere la terza dose ma convocazione diretta attraverso sms

Si è svolta oggi, lunedì 29 novembre la conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale contro il coronavirus covid19 in Piemonte.
Presenti alla conferenza stampa il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, l’assessore alla sanità Luigi Genesio Icardi.

A prendere la parola è stato il presidente Cirio che ha illustrato come si procederà per il proseguo della campagna di vaccinazione per ricevere la terza dose in Piemonte.

Con l’apertura dal primo dicembre della possibilità a tutti i cittadini over 18 di poter ricevere la terza dose del vaccino, abbiamo deciso di modificare le modalità di accesso per ricevere un appuntamento presso gli hub vaccinali per ricevere la terza dose di vaccino in Piemonte affinché la priorità venga data ai più fragili.
Il cittadino non prenoterà più l’appuntamento tramite il sito www.ilpiemontetivaccina.it ma verrà convocato tramite sms al 150esimo giorno (dopo 5 mesi) dal completamento del ciclo vaccinale o a 72 ore dalla scadenza del green pass.
Se quando si riceverà la convocazione il cittadino non potrà presentarsi al giorno stabilito potrà accedere al portale www.ilpiemontetivaccina.it e cambiare la data di convocazione.

Per i soggetti obbligati a fare il vaccino come il personale scolastico, sanitario e le forze dell’ordine, questi potranno presentarsi all’interno degli hub e potranno fare il vaccino senza fare prenotazione, con green pass a scadenza in 72 ore o con la scadenza dei 150 giorni (5 mesi).

Inoltre per potenziare le strutture dei centri vaccinali verranno riaperti gli hub e i super hub oltre agli open day.