Anziana muore a Borgaretto dopo il vaccino, disposta autopsia per escludere correlazioni

Una donna di 70 anni è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Borgaretto, nella prima cintura di Torino. Ad avvertire i soccorsi sono stati i vicini, che non la vedevano dal giorno precedente.

L’anziana donna aveva ricevuto pochi giorni prima la terza dose di vaccino anti Covid-19 e la procura ha disposto l’autopsia per capire le cause della morte ed escludere qualsiasi collegamento con il vaccino.

La disposizione dei magistrati è un atto dovuto come è accaduto per tutti i casi di morte per i quali è stato sollevato il dubbio di una reazione avversa al vaccino, correlazione sempre smentita dall’esito dell’autopsia.



In questo articolo: