Torino: intercettati a porta Susa sul frecciarossa Milano- Parigi due no vax con il green pass intestato ad altri: denunciati

Nella serata di ieri, giovedì 23 dicembre, intorno alle 21.30, la polizia ferroviaria ha denunciato e multato alla stazione di Porta Susa a Torino due no vax perché sorpresi a bordo del frecciarossa Milano- Parigi, in possesso di due green pass non intestati a loro, ma ad altre persone non figuranti tra i passeggeri del treno.
Il treno era partito dalla Francia ed era diretto a Milano, dunque i due individui hanno viaggiato fino a Torino con un green pass non loro.
Arrivati dunque a Torino dopo che il capotreno si è reso conto che i nominativi sui green pass non erano gli stessi che quelli sui biglietti, ha avvisato la polizia ferroviaria, che intervenuta sul posto con 5 agenti, ha fatto scendere i due passeggeri e ha poi provveduto a denunciarli e multarli per aver violato le norme anticontagio e per il reato di sostituzione di persona, reato che prevede fino a un anno di carcere.



In questo articolo: