Villadossola: vuole bere senza pagare, al rifiuto aggredisce la barista

Nella mattina di ieri, venerdì 13 maggio a Villadossola nella provincia del VCO, un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato una barista perché si era rifiutata di servirgli da bere senza farlo pagare. Il 39enne infatti era entrato di prima mattina nel locale già in palese stato di ubriachezza, dicendo alla barista di dargli da bere pretendendo però di non pagare e quando la barista si è rifiutata di accogliere le sue richieste, l’uomo l’ha aggredita colpendola al viso. La vittima ha chiamato il 112 mentre l’uomo si era già allontanato dal locale.

Arrivati sul posto i carabinieri hanno prima soccorso la donna che è stata accompagnata all’ospedale San Biagio di Domodossola, mentre i militari si sono messi alla ricerca dell’aggressore che è stato ritrovato vicino ad un altro bar della zona. Dopo averlo arrestato i carabinieri gli hanno trovato addosso due coltelli da cucina lunghi ben 33 centimetri. Il 39enne è stato arrestato e portato in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima, mentre la barista se l’è cavata con diverse contusioni e qualche giorno di prognosi.



In questo articolo: