I risultati delle elezioni amministrative dei tre capoluoghi: c’è un vincitore ad Asti, mentre ad Alessandria e Cuneo si andrà al ballottaggio

Si sono svolte le elezioni amministrative in Piemonte, dove svariati comuni delle provincie piemontesi erano chiamati a votare per eleggere il nuovo consiglio comunale con la conseguente elezione del sindaco. In Piemonte si è votato anche in tre capoluoghi di provincia come Alessandria, Asti e Cuneo.

Ad Alessandria ci sarà il ballottaggio il prossimo 26 giugno, dove si voterà dalle 7 alle 23, tra il candidato del centrosinistra più 5S, Giorgio Angelo Abonante che al primo turno ha preso il 42,04% delle preferenze ed il candidato del centrodestra Gianfranco Cuttica di Revigliasco che al primo turno ha preso il 40,24%.
Ad Asti invece è stato eletto il sindaco al primo turno ed è stato rieletto il sindaco uscente del centrodestra Maurizio Rasero che ha totalizzato il 55,65% delle preferenze. Il candidato del centrosinistra Paolo Emilio Crivelli, arrivato secondo, ha chiuso con il 37,48%.
A Cuneo il ballottaggio vedrà favorita la candidata del centrosinistra Patrizia Manassero che non è riuscita a vincere al primo turno per pochi voti, conquistando il 46,99. Al ballottaggio lo sfidante del centrodestra Franco Civallero dovrà recuperare parecchio terreno visto il risultato del primo turno dove ha conquistato il 19,93%.



In questo articolo: