Arrestata 38enne a Torino, indiziata di tentata rapina

Martedì pomeriggio, personale del Commissariato Centro in servizio di volante ha arrestato una donna per una tentata rapina nei pressi di via Cernaia.

Ad attirare l’attenzione degli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, le urla del proprietario dell’attività commerciale: la donna avrebbe, infatti, sottratto un capo di abbigliamento dal banco, mettendolo all’interno di una borsa che aveva con sé; il commerciante immediatamente le avrebbe chiesto di restituire quanto asportato.

La donna, a questo punto, si sarebbe resa responsabile di ingiurie nei confronti del venditore e di sua moglie, per poi aggredire fisicamente quest’ultima alla quale ha causato lievi contusioni. All’arrivo degli agenti poi, la donna ha opposto resistenza prima di essere definitivamente fermata.

La donna,  38enne italiana con numerosi precedenti contro il patrimonio e contro la persona, è stata tratta in arresto per tentata rapina impropria e denunciata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

 



In questo articolo: