Khaby Lame è cittadino italiano, il giuramento in comune a Chivasso

Khabane Serigne Lame, conosciuto da tutti come Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo, è da oggi, mercoledì 17 agosto, ufficialmente cittadino italiano. Stamattina, infatti, ha prestato giuramento davanti all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di Chivasso e alla presenza degli assessori comunali Chiara Casalino e Fabrizio Debernardi, del Presidente del Consiglio Comunale Alfonso Perfetto e del consigliere comunale Domenico Barengo.

Dopo l’annuncio da parte del sottosegretario agli Interni, Carlo Sibilia, del decreto ministeriale che concedeva al 22enne la cittadinanza italiana, oggi c’è finalmente l’ufficialità. Dopo la formula di rito al giovane di origini senegalesi è stato regalato una copia della Costituzione della Repubblica Italiana, la spilla della Città di Chivasso e una riproduzione de “La vaccinazione nelle campagne” del pittore dell’Ottocento Demetrio Cosola.

Nel suo discorso di insediamento il sindaco Claudio Castello aveva già annunciato la delibera che concede la cittadinanza onoraria a tutti i bimbi nati a Chivasso da mamma e papà stranieri. Un provvedimento simbolico volto ad accendere il dibattito politico in Italia sullo Ius Scholae.