Seguici su

Cittadini

Khaby Lame sarà cittadino italiano: pronto il decreto del ministero

Avatar

Pubblicato

il

Dopo la notizia di ieri che proclamava Khaby Lame, il tiktoker di Chivasso, la persona più seguita al mondo sul famoso social per giovani, superando la ballerina e creator americana Charli D’Amelio, arriva tramite una risposta su Twitter del sottosegretario agli Interni, Carlo Sibilia, l’annuncio del decreto del Ministero che concede la cittadinanza italiana a Khaby.

“Caro Khaby Lame volevo tranquillizzarti sul fatto che il decreto di concessione della cittadinanza italiana è stato già emanato i primi di giugno dal Ministero dell’Interno. A breve sarai contattato dalle istituzioni locali per la notifica e il giuramento. In bocca al lupo” – scrive nel tweet Sibilia.

Nato a Dakar in Senegal il 9 marzo del 2000, il 22enne, ex operaio arrivato alla ribalta con i suoi video muti, comici e satirici che prendono in giro i tutorial assurdi dei social, è arrivato in Italia all’età di un anno. “Non è giusto – aveva dichiarato Khaby in un’intervista a Repubblica – che una persona che vive e cresce con la cultura italiana per così tanti anni ed è pulito, non abbia ancora oggi il diritto di cittadinanza. E non parlo solo per me”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *