Seguici su

Asti

Alessandro Meluzzi operato per un’ischemia cerebrale

Meluzzi ha subito un lungo intervento chirurgico

Avatar

Pubblicato

il

CESENA – Lo psichiatra ed ex politico italiano Alessandro Meluzzi ha avuto un attacco ischemico nel pomeriggio di sabato 2 dicembre e ha subito un lungo intervento chirurgico. Meluzzi si trovava a Rimini quando ha accusato il malore ed è stato trasportato in ambulanza in ospedale in città. Da qui, vista la gravità, è stato trasferito a Cesena, dove è stato operato. Ora i medici attendono il periodo critico di 48 ore per valutare l’esito dell’operazione per l’emorragia cerebrale.

Dopo la Laurea in Medicina e la specializzazione in psichiatria ha lavorato come ricercatore all’estero. Dopo la militanza nel Partito Comunista e nel Partito Socialista, Meluzzi è stato eletto parlamentare con Forza Italia alla Camera dei deputati nel 1994 e al Senato nel 1996. Nel 2015 è diventato primate della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala – Antico Orientale.

No vax schierato, il 6 ottobre 2021 ha ricevuto la sospensione dall’Ordine dei medici per inosservanza dell’obbligo vaccinale contro il COVID-19. Il suo curriculum è ricco di polemiche per le sue posizioni contro i matrimoni omosessuali, i vaccini, l’eutanasia e scatenò un putiferio una sua dichiarazione che non condannava la pedofilia.

Alessandro Meluzzi vive ad Albugnano nel Monferrato.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *